Tatuaggio garofano: la guida e le foto

garofanoVuoi un tatuaggio floreale, ma vuoi essere originale e non vuoi i classici fiori tropicali o le classiche rose? Il fiore di garofano potrebbe essere l’idea giusta per te e per il tuo nuovo tatuaggio.

Il garofano ha tanti significati e simboli ed è un tattoo che può adattarsi sia al corpo maschile che a quello femminile.

Se stai pensando di fare un nuovo tattoo che sia anche interessante, elaborato ed originale, continua a leggere e conoscerai il significato del garofano e tutti i simboli che gli sono stati associati nel corso dei secoli.

Buona lettura.

Il garofano: significati e simboli

Il garofano è un fiore che si trova in tanti colori allegri e squillanti. È un fiore elaborato, ricco di petali increspati e particolarmente adatto ad un tatuaggio. Rappresenta simboli legati alla stima e alla riconoscenza, soprattutto in Oriente. In Giappone si regala come augurio di buona fortuna, in Corea come simbolo di stima, gratitudine e ammirazione.

In Occidente il garofano rosso è associato alle lotte dei lavoratori, ad esempio in Austria e Italia, mentre in Portogallo è associato alla rivoluzione portoghese.  A seconda del vostro carattere, potete scegliere il diverso simbolo che il garofano rappresenta.

La posizione adatta per un tattoo del genere è il braccio, ma si adatta anche al polpaccio, perfetto è anche l’avambraccio se si opta per lo stelo lungo. Puoi scegliere anche tra i tanti colori tipici del garofano: giallo, rosso, rosa, screziato, ma ricorda che ogni colore ha un diverso significato.

Il garofano comune è per la donna amata, il garofano bianco simboleggia fedeltà e amore reciproco, il giallo è simbolo di una grande delusione, il garofano rosa è simbolo di un evento indimenticabile, lo screziato è simbolo di fiducia e infine il rosso è simbolo di rabbia e lotta.

Come curare il tattoo

Ricorda sempre di scegliere un tatuatore esperto con uno studio a norma, non mettere a rischio la tua salute! Per curare il tatuaggio è fondamentale seguire con attenzione le indicazioni del tatuatore. Tieni il tattoo sempre ben pulito ed idratato, non indossare abiti troppo stretti sul tatuaggio e non toccarlo con le mani sporche durante la guarigione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons