Tatuaggi Old School


Tatuaggio old school sulla schienaI tatuaggi old school sono tra i più famosi. Dopo aver vissuto un periodo di sostanziale abbandono sono infatti tornati alla ribalta proprio negli ultimi anni.

Ma cosa sono i tatuaggi che chiamiamo “old school” (che in inglese vuol dire vecchia scuola)? Cosa c’è di vecchia scuola in questo stile di tatuaggi?

E’ necessario sgombrare il campo da alcuni equivoci. I tatuaggi old school sono molto meno “old” di quello che si crede. Non sono infatti gli stessi tatuaggi che i marinai hanno continuato a farsi per secoli, ma una rivisitazione di quei temi marinari, tenendo in conto anche l’enorme avanzamento della tecnica con la quale vengono effettuati, che ha investito l’intero settore negli ultimi trenta o quaranta anni. Innanzitutto scartiamo il primo luogo comune.

A questo genere non appartengono soltanto i tatuaggi in stile nautico, ma anche quelli in genere utilizzati da gruppi di bikers (i motociclisti che avrete ammirato in Sons of Anarchy, per fare un esempio), cuori e rose che poco hanno a che vedere con la tradizione marinara, dominata principalmente da rondini, ancore, rose dei venti e pin-up.

Un genere dunque che è sicuramente nato, almeno stilisticamente, tra gli appartenenti alla marina statunitense, ma che poi si è rapidamente diffuso non solo oltreoceano, ma anche in Inghilterra, Germania e successivamente in tutta l’Europa continentale.

La storia dei tatuaggi old School

Il fondatore della vecchia scuola di tatuaggi viene ritenuto Norman Keith Collins, più conosciuto con il nomignolo di Sailor Jerry (il Marinaio Jerry). Californiano di nascita, imparò l’arte del tatuaggio in Alaska, eseguendo i suoi primi disegni rigorosamente a mano. Solo successivamente si affiderà alle più comuni e moderne macchinette, che lo aiuteranno a diventare leggenda.

Quello che cambierà la vita di Sailor Jerry, e la storia dei tatuaggi, è il suo arruolamento nella Marina degli Stati Uniti d’America. Esposto ai rudimentali ma caratteristici tatuaggi dei marinai, li riprenderà per inventare uno stile proprio, stile fatto di temi e di tecniche ancora oggi copiate dai tatuatori di mezzo mondo.

I temi più usati

I temi, come abbiamo detto, si rifanno principalmente alla tradizione marinara, con grande abbondanza di rose dei venti, ancore, rondini, pin-up (sono quelle ragazze formose anni ’50, ancora molto popolari), aquile e dadi.

E’ stato proprio Sailor Jerry ad inventare i più famosi tatuaggi ancora oggi riprodotti. Avete presente quelle bellissime ancore con la corda che le avvolge? Bene, si tratta di uno stra-copiato tatuaggio proprio del nostro caro Jerry.

Con il tempo i temi inclusi nello stile Old School si sono ampliati, includendo motori e pistoni, tra i preferiti dei bikers. Un portafoglio di temi così ampi ha reso il genere old school principalmente riconoscibile non dalle figure rappresentate, ma dallo stile di disegno.

Lo stile di disegno dei tatuaggi old school

Lo stile dei tatuaggi old school è riconoscibile anche da chi non è esattamente un esperto di tatuaggi. Innanzitutto il disegno rappresenta un oggetto reale, al contrario di quanto avviene con i tatuaggi maori. Sono rappresentati oggetti e persone della vita reale, lasciando poco, anzi pochissimo, all’astrazione.

Gli oggetti riprodotti sono però disegnati in maniera stilizzata. Bordi neri molto spessi, scarso utilizzo delle sfumature e delle ombre, per un risultato che dev’essere piacevole agli occhi e armonico con gli altri tatuaggi presenti sul corpo del tatuato. Le geometrie astratte, dicevamo, sono completamente assenti, non hanno mai fatto parte dello stile inventato da Sailor Jerry e poi riprodotto da migliaia di tatuatori in tutto il mondo.

Se stavate pensando a qualcosa di più complicato sul piano del significato, forse è meglio guardare da qualche altra parte.

L’eredità di Sailor Jerry e i tatuaggi old-school oggi

L’eredità lasciata da Sailor Jerry è stata tra le più importanti della storia dei tatuaggi. Dopo aver vissuto una forte popolarità nel dopoguerra, i tatuaggi old school sono sostanzialmente spariti, per poi riapparire negli anni ’70, orgoglio di skinheads, punk e MODS.

Il significato politico è blando, se non assente del tutto. La loro larga popolarità ha contribuito a stemperare i significati politici e ideali di questi tatuaggi. Nonostante alcuni temi appartengano ancora a gruppi ideologici ben definiti (pensiamo alle ragnatele, ancora principalmente ad appannaggio di skinhead e mods), il grosso dei temi trattati dai tatuaggi old-school possono essere oggi trovati anche su tatuati casual.

Diverso il discorso per i tatuaggi portati dai bikers, che in molti casi identificano il tatuato come appartenente ad un determinato gruppo. Sono ritenuti molto esclusivi, e molti tra i tatuatori professionisti si rifiuteranno di disegnarli su di voi.

Oggi i tattoo Old School stanno vivendo una sorta di seconda giovinezza: rientrati prepotentemente nel main stream dei tatuaggi moderni, non è difficile incontrare qualcuno che si sia tatuato una rondine, un cuore pugnalato, una stella marinara, una rosa dei venti o un paio di dadi. Questo stile non è mai stato popolare come oggi, ed è probabilmente per questo motivo che state leggendo queste pagine.

Se state pensando di farvi disegnare sulla pelle uno di questi tatuaggi old-school, abbiamo preparato una piccola galleria di immagini per voi, per aiutarvi a scegliere il vostro preferito e cominciare a discuterne con il vostro tatuatore.

Una piccola nota: vi siete magari affidati sempre allo stesso tatuatore, un tatuatore che è grosso modo in grado di disegnare in diversi stili, senza per questo però essere specializzati in tatuaggi Old School. Leggetemi bene: il genere è così popolare che probabilmente a pochissimi passi da casa troverete un tatuatore specializzato in tatuaggi Old School, che sarà in grado sicuramente di offrirvi un miglior risultato nella scuola di sua competenza. Se siete indecisi sulla scelta, potete contattarci e chiederci qualche delucidazione.

Un tatuaggio è per sempre, e sicuramente non vale la pena rischiare.

Il significato dei tatuaggi old school

I tatuaggi old school sono diventati così comuni da aver, ahimé, smarrito parte del loro significato originale.

In principio questi tatuaggi, creati da Sailor Jerry, si rifacevano ad una tradizione marinara, una tradizione di uomini che vivevano in simbiosi con il mare e con la vita a bordo dei grandi mercantili. Ancore, rose dei venti, gioco d’azzardo e belle donne, questi in breve i temi più ricorrenti, che si rifanno ad un ideale di vita dissoluta, tutta sesso e alcol, che è un po’ lo stereotipo da sempre affibbiato a chi fa vita di mare.

Tatuaggio rondine su braccioLa  Rondine

Altri tatuaggi, come le rondini, cercano invece di fornire significati più profondi. La rondine era infatti una sorta di carta MilleMiglia. Ogni 5.000 miglia nautiche percorse (circa 9.260 km) un marinaio poteva tatuarsi una rondine. Una rondine per 9.000 km, due rondini per 18.000 km, tre rondini per 27.000 km e così via. E’ un simbolo strettamente correlato all’esperienza marittima britannica, dove anche i membri della Marina Reale erano soliti tatuarsi rondini sui polsi a simboleggiare un’impresa riuscita.

La leggenda vuole anche che nei porti di Glasgow e Londra una rondine tatuata sul dorso della mano stia a significare che quel pugno.. vola, caratterizzando il marinaio tatuato come uno molto lesto a menare le mani. Con il tempo anche questo tattoo, un classico della scuola old-school, si è un po’ liberato della sua caratterizzazione marinara e/o violenta, facendo bella mostra di se anche sui corpi di gente che il mare l’ha visto soltanto nei film.

Ragnatela old school su braccioLa Ragnatela

Sulla ragnatela, un tempo piuttosto comune anche tra skinhead e punk, torneremo più nello specifico in un altro articolo.

Questo tatuaggio sembra sia nato tra gli appartenenti alle gang di supremazia dei bianchi (si, gente tipo i nazisti), a significare l’uccisione di un uomo appartenente ad una minoranza non bianca.

In realtà si tratta di fatti non supportati da alcun dato storico, che comunque, anche se fossero confermati, verrebbero controbilanciati dall’enorme uso che di questo tatuaggio hanno fatto gruppi tradizionalmente anti-razzisti, come MODS e skinhead SHARP.

Ancora tatuaggio old schoolAncora: il più popolare

L’ancora è tra i più popolari tatuaggi appartenenti questo genere.

Lo ricorderete anche su personaggi di fantasia come braccio di ferro, un tatuaggio che è forte simbolo del mare e dei marinai, e che ancora gode di estrema popolarità.

L’ancora così come per le barche, sta a significare sicurezza e stabilita, valori tra i più importanti per chi ha affidato la propria vita e il proprio sostentamento al mare.

Un tattoo tra i più apprezzati in assoluto nella categoria old school, per cui se ci fate un pensierino ricordatevi che ha una bellissima storia alle spalle e che tantissimi personaggi, in passato ed ancora oggi, portano questo tatuaggio con orgoglio ed estremo rigore: l’ancora non è un “marchio” da tutti. Sapevatelo!

Tatuaggio ciliegiaLa ciliegia

A coppie di ciliegie è un altro dei temi principali dei tatuaggi Old School.

La coppia di ciliegie sta a significare un incrocio tra purezza e lussuria, simbolo di un frutto ancora non colto ma rosso di passione.

Discorso a parte invece per la ciliegia morsa, che non rappresenta più purezza ma una purezza che è stata già assaggiata, ovvero la perdita della verginità. Per cui, se avete intenzione di tatuarvi una ciliegia morsa… badate bene alla vostra condizione sociale.

Pugnale tatuaggioIl pugnale

Il pugnale è da sempre mezzo di giustizia, sebbene primitiva, tra i marinai. Il pugnale simboleggia giustizia, guerra, morto o la capacità di affrontare gli altri anche con le mani e con le armi.

Il pugnale appare in molti tatuaggi di stampo militaresco, ed è molto popolare anche ai giorni nostri. Basta guardare a tutte quelle persone che hanno avuto esperienze militari (ma non per forza), sicuramente tra i tattoo più in voga troverete un bel pugnale colorato.

Ma non preccupatevi troppo ed in ogni caso per la simbologia che c’è dietro un tatuaggio: ognuno fa quel che vuole e può, fortunatamente, tatuarsi quello che più gli si aggrada. Per cui… keep calm and carry on!

Tataggio dadi su piedeI dadi

I dati stanno a significare arcaici sentimenti della razza umana.

I giochi di dadi e i dadi stessi erano molto popolari nelle culture asiatiche, e anche in culture più vicine alla nostra.

Il dado è simbolo di rischio, di sapienza nel giocare, di prontezza nel poter mettere a rischio tutto quello che sia, un simbolo dell’azzardo, da sempre molto legato agli stessi tatuaggi.

Tatuaggio cuore old schoolIl cuore

Chi non conosce questa stupenda tipologia di tatuaggio?

Il cuore non ha bisogno di presentazioni.

Da sempre simboleggia la nostra anima e nostri sentimenti, ed è utilizzato dai marinai in genere accompagnato ad una pergamena, pergamena che recita il nome della fidanzata, della moglie o più semplicemente mamma.

In passato, ma ancora oggi, è stato l’emblema dell’amore e dei rapporti tra persone care. Per cui, se state pensando ad un cuore per ricordare anche sul vostro corpo il legame al quale più tenete… state facendo la scelta giusta.

Il consiglio che possiamo darvi è quello di stilizzare o colorare in semplicità il vostro tatuaggio, che è sempre un disegno inciso sul vostro corpo. Portarlo alla moda è la scelta migliore che si possa fare, per cui datevi da fare e trovate un tatuatore con fantasia e gusti da vendere!

Sirene tatuaggioLa sirena

Le sirene sono creature mitiche che abitano i mari, capaci di attrarre e stordire i marinai e far scontrare le loro navi sugli scogli. Chi di voi non ha mai guardato un film o un cartone animato con protagoniste queste fantastiche creature?!?

Basterebbe fare un excursus storico nalla Grecia di un tempo, per trovare migliaia di storie che raccontano le vicende di impavidi marinai e delle belle fanciulle metà donna e metà pesce.

Le sirene sono da sempre simbolo della fascinazione che il mare esercita sugli uomini, simbolo anche dell’energia femminile e del pericolo intrinseco ad essa, tutto risiedente nella capacità di attrarre gli uomini e fargli perdere il lume della ragione.

Belle e pericolose: proprio come le donne amate dai marinai.

Rosa dei venti tatuaggioLa rosa dei venti

La rosa dei venti è un altro tatuaggio molto, molto popolare.

Rappresenta in genere quello che in mare aperto è il motore primo di sostentamento e di movimento, i venti che spirano da ogni direzione.

Ancora una volta si gioca tra guadagno e perdita, tra vittoria e sconfitta, sulla pericolosità della stessa cosa che provvede a sfamarci.

Un tattoo molto in voga tra i giovani, che vedono in questo simbolo un qualcosa di magico e di semplice: proprio tutto quello che basta ad un tatuaggio old school per rimanere alla moda per centinaia di anni.

La prova è sotto gli occhi di tutti!

Rosa tatuaggioLa rosa

Sulla rosa ci siamo già espressi nell’articolo dedicato al significato dei fiori.

Il tatuaggio della rosa fatto secondo la tradizione Old school, però sta a significare un simbolo di passione e di amore,  generalmente ritratto in rosso.

Anche questo, come il cuore, è generalmente accompagnato da una pergamena in genere con una dedica alla madre.

I tatuati in questo modo sono tantissimi, in passato forse più che adesso, ma è un tatuaggio pur sempre tanto attuale; per cui se avete intenzione di fare un passo del genere, state tranquilli e seguite il vostro… cuore!

Tatuaggio naveLa nave

Con la nave chiudiamo la nostra rassegna: cosa c’è di più importante per un marinaio di una nave?

Si tratta di tutto quello che provvede alla vita e nel quale si svolge la vita stessa del marinaio, una madre artificiale di legno e metallo, simbolo del sostentamento e della tecnica: anche i marinai non sembrano esserne immuni.

Simbolo di madre adottiva, di una patria mobile, da sempre tradizionale tema di chi terra non ha e solca i mari per guadagnarsi da vivere.

Autore: Gianluca Grossi

Articoli correlati Tatuaggi Old School