Il nero guarisce prima dei colori?

Come ben sapete i tatuaggi, una volta eseguiti, impiegano diverso tempo per guarire. Questo processo è necessario e non può essere tralasciato.

La pelle richiede diverse settimane per rigenerarsi, poiché viene formato un nuovo strato di cellule. Questo processo può variare a causa di molteplici fattori.

Fondamentale per la buona riuscita del risultato finale è l’attenzione che viene posta alla cura del tatuaggio dopo la sua realizzazione. La giusta premura è indispensabile per evitare che si creino problematiche per la nostra salute.

La corretta after-care del tatuaggio

Per non sbagliare il trattamento post-tatuaggio,è opportuno seguire sempre le indicazioni suggerite dal vostro tatuatore e con le giuste accortezze non avrete problemi.

Il tatuaggio va sempre pulito con acqua e semplice sapone antibatterico, asciugato con molta delicatezza utilizzando del cotone o una garza sterile e poi idratato con della pomata bepanthen.

Bisogna stare attenti a non strofinare troppo la cute, altrimenti si rischia che le pellicine staccandosi possano sanguinare e compromettere il risultato. Anche usare troppa acqua può essere dannoso.

Per favorire la cicatrizzazione del tatuaggio e la rigenerazione della pelle, il tatuaggio ha bisogno di aria. Infatti si sconsiglia, di indossare indumenti troppo stretti o tessuti non naturali, è infatti importante che la pelle respiri per favorire la guarigione della cute.

Bisogna evitare di esporsi troppo ai raggi solari durante questa fase ed evitare assolutamente ambienti in cui possano proliferare batteri, come ad esempio le piscine e le palestre.

Quali tatuaggi guariscono più in fretta?

Generalmente un tatuaggio può essere considerato “guarito” in circa 3 o 4 settimane. Questo tempo è difficile da stabilire con precisione in quanto ogni persona ha i propri tempi di guarigione.

Il tempo per la cicatrizzazione dipende inoltre anche dalla zona in cui è stato fatto il tatuaggio e se si tratta di un tattoo colorato.

I tatuaggi monocromatici, soprattutto quelli neri, tendono a guarire in meno tempo rispetto a tatuaggi complessi, molto colorati e di grandi dimensioni.

Il più delle volte il tatuaggio eseguito solo con inchiostro nero guarisce in circa una settimana, mentre quelli colorati impiegano dalle 2 alle 4 settimane per guarire del tutto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons