Tattoo zaffiro: idee e significato

Tra gli appassionati di tatuaggi è sempre più in voga il tatuaggio con le pietre preziose. Diamanti, rubini, smeraldi, zaffiri, ne esistono di tanti tipi con diversi colori e grandezze.

Molte persone scelgono di tatuarsi uno zaffiro. Questa pietra così elegante ed anche delicata, ha diversi significati che vengono comunicati da chi la indossa.

Cerchiamo di scoprire insieme quali sono questi significati e in che modo è possibile tatuarsi un meraviglioso zaffiro.

Tattoo zaffiro: che significato nasconde questa pietra?

Lo zaffiro è caratteristico per il suo colore blu. Questo colore può assumere diverse sfumature, infatti è possibile trovare in commercio sia zaffiri dal colore blu intenso, ma anche quelli di colore celeste.

Questo suo colore e la sua trasparenza fanno riferimento sia al cielo sia alle acque cristalline del mare.

Come ogni pietra, anche questa ha dei significati nascosti. Lo zaffiro simboleggia la purezza e la saggezza e svolge una funzione di protezione per chi lo indossa.

Inoltre questa pietra ha la capacità di sprigionare pazienza e respingere le negatività e le cattive influenze.

Tattoo zaffiro: che stile scegliere?

Questo tipo di tatuaggio da l’opportunità di giocare in particolar modo con le sfumature del colore. Si possono usare delle tonalità molto intense oppure delle tonalità più tenui, per ricreare l’effetto trasparente della pietra.

Potete anche ricreare l’effetto specchio, facendovi tatuare il prezioso ed il suo riflesso con delle sfumature o con delle ombre non definite.

In molti casi, il tatuaggio dello zaffiro viene accompagnato con altri simboli oppure delle scritte. Spesso vengono integrati anche in disegni più grandi.

Un esempio tipico di questo tatuaggio è lo zaffiro inserito nella corona oppure la pietra con le ali. Che stanno a simboleggiare rispettivamente il lusso, la regalità e l’unione e forza dell’amore.

Ovviamente lo zaffiro si adatta su ogni parte del corpo, ma quelli maggiormente scelti sono il polso, il braccio, il petto e la schiena. Anche la caviglia va per la maggiore.

Lo stile rimane una scelta soggettiva. Ma sicuramente lo zaffiro è un simbolo che si adatta bene a tutti gli stili offerti dai tatuatori, dallo stilizzato a quello più realistico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons