Tatuaggio saetta: guida ai significati e foto

saettaNon vedi l’ora di fare un nuovo tatuaggio e sei alla ricerca di un tema classico e senza tempo e che non passi mai di moda? Ti proponiamo un tatuaggio versatile e sempre amato: la saetta.

Un tattoo è un simbolo amatissimo dai rockers, da chi ama la musica e da chi ha una personalità energica ed elettrica. La saetta ha tanti interessanti significati che si adattano perfettamente ai tatuaggi; sei pronto a conoscerli assieme a noi?

Continua a leggere e avrai tante idee interessanti tra cui scegliere. Buona lettura.

Tattoo saetta: la guida

La saetta è il simbolo dell’illuminazione spirituale o di una rivelazione. Simboleggia anche l’epifania e la comprensione della verità. La saetta è associata anche agli dei più potenti.

Secondo la tradizione induista il fulmine è simbolo di verità, per i nativi americani è simbolo di rivelazione. Comunemente la saetta è simbolo di comprensione e di illuminazione spirituale.

Per i rockers e gli amanti della musica, la saetta è il simbolo dell’energia del rock e della prorompenza rumorosa della musica. Per chi ama gli AC/DC, la saetta è il classico simbolo della band e della loro forza travolgente.

Non c’è una vera e propria posizione adatta per un tattoo con la classica saetta, si tratta di un tema particolarmente versatile adatto sia al braccio che alla spalla che ad altre parti del corpo.

La scelta dipende ovviamente dalla grandezza del tatuaggio che sceglierai. Questo tattoo si adatta particolarmente anche alla versione mini e puoi tatuarlo anche sulle dita o sulle nocche.

Si adatta a tutti gli stili, dal real allo stilizzato fimo al cartoon. Si adatta al bianco e nero e al colorato, la scelta sta a te.

Come curare il tattoo con la saetta: cure speciali

Segui le indicazioni del tatuatore, pulisci il tattoo con acqua e sapone neutro e idratalo con creme specifiche. Una volta che sarà guarito, tienilo sempre ben idratato per conservarne i colori.

Non indossare abiti troppo stretti sul tatuaggio soprattutto in fase di guarigione e non toccarlo con le mani sporche. Non staccare e non forzare la caduta delle crosticine che si formeranno, spariranno da sole dopo qualche giorno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons