Tatuaggio S.P.Q.R. – romani a pelle

Tatuaggio S.P.Q.R.I tatuaggi esistevano già ai tempi dell’antica Roma con il nome di stigma, e venivano originariamente realizzati su gladiatori, schiavi e criminali.

In seguito cominciarono ad essere tatuati anche legionari e soldati romani, come segno identificativo.

L’imperatore Costantino decretò che gli schiavi potevano essere tatuati sulle braccia o sulle gambe ma non sul viso, dal momento che il volto, creato ad immagine e somiglianza di Dio, doveva essere alterato il meno possibile.

I tattoo erano pertanto associati alle classi marginali. La nobiltà romana non portava tatuaggi e pare che l’Imperatore Caligola fosse solito tatuare chi doveva essere punito ed umiliato pubblicamente.

Tra i simboli principali nell’immaginario dell’antica Roma abbiamo il lupo, la balena, il cane, l’avvoltoio e la fenice, nonché la famosa sigla S.P.Q.R., che appare ancora adesso sullo stemma della città.

Significato

S.P.Q.R., le lettere tatuate sulla spalla sinistra del generale Massimo Decimo Meridio nel film Il Gladiatore, sono l’acronimo del latino Senatus Populusque Romanus, che in italiano significa Il Senato ed il Popolo Romano.

Tale sigla racchiude le figure che rappresentano il potere della Repubblica romana, ovverosia il Senato ed il popolo, le classi dei patrizi e dei plebei che costituivano lo Stato romano.

La scritta veniva riportata sugli stendardi delle legioni romane e rappresentava il nome ufficiale dell’impero.

Ricordiamo inoltre che la sigla S.P.Q.R. compare anche nella serie a fumetti francese Astérix, creata da René Goscinny ed Albert Uderzo, dove viene umoristicamente interpretata come Sono Pazzi Questi Romani.

Come e dove realizzare il tattoo

Se desiderate farvi tatuare la sigla S.P.Q.R., la spalla è sicuramente l’area più adatta, così come il petto, il polpaccio o il collo.

Scelta del carattere

Per quanto riguarda la scelta del font, su internet sono disponibili molti programmi che consentono di realizzare il tattoo scegliendo il carattere e la misura che preferite e visualizzare l’anteprima da presentare eventualmente al tatuatore qualora decidiate di procedere con il tatuaggio.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons