Tatuaggio Picchio: la guida completa

tatuaggio-picchioAlcuni tatuaggi hanno un significato molto profondo, soprattutto quelli che ritraggono la figura di un animale. Tra questi abbiamo anche i tatuaggi degli uccelli, specialmente il picchio.

Vediamo insieme cosa bisogna sapere sul significato del picchio prima che andiamo a tatuarlo sulla nostra pelle.

Il picchio come animale guida

La maggior parte delle persone che decide di tatuarsi un animale sulla pelle, lo fa perché, per qualche motivo, considera questo animale come il proprio “animale guida”. Diversi sono i significati di un tatuaggio che rappresenta un picchio, ad esempio:

  • Secondo la cultura cristiana questo uccello rappresenta l’inganno e tutto quello che può compromettere la fede dell’uomo;
  • Secondo la mitologia indoeuropea, questo uccello dalle piume rosse, rappresenterebbe il fuoco e i fulmini;
  • Per alcuni simboleggia la perseveranza, la pazienza e la tenacia.

A chi si addice un picchio tatuato?

Al di là della cultura cristiana secondo cui il significato di questo uccello assumerebbe delle sfumature negative, il picchio è famoso per avere un carattere determinatotenace e paziente.

Infatti è particolarmente adatto alle persone che non si arrendono molto facilmente, che si pongono davanti a un problema e lo affrontano fino a quando non hanno trovato una soluzione definitiva.

In che stile si può fare il tatuaggio di un picchio?

Di solito i tatuaggi che rappresentano gli animali si orientano verso uno stile molto colorato. Nel caso dei volatili si consiglia di non scegliere un genere troppo pesante, in modo da rendere giustizia al senso di leggerezza che ci fa pensare ad un uccello.

Non si consiglia di ricorrere ad uno stile in bianco e nero o stilizzato perché, trattandosi maggiormente di un animale che indica “possenza” e determinazione, l’impatto risulterebbe troppo scarso.

Piuttosto si consiglia un genere che ricordi molto il famosissimo old school, in quanto i colori utilizzati sarebbero sì accesi, ma senza sfociare troppo nella pesantezza che, come tutti saprete, è l’ultima delle caratteristiche che dovrebbe avere un tatuaggio per far sì che non vi stufiate di averlo fatto.

Si consiglia sempre di chiedere un consiglio al proprio tatuatore di fiducia che saprà dire, meglio di chiunque altro, quale sia lo stile adatto per il tatuaggio in relazione alle proprie esigenze.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons