Tatuaggio paesaggio: alcune dritte

tatuaggio paesaggioTutti hanno un posto preferito nel mondo, magari quello del primo viaggio fatto o il posto più esotico visitato. Alcuni hanno anche ricordi importanti legati ad un particolare paesaggio. Si può essere legati non solo ad un paesaggio lontano, ma anche a quello di casa.

Ci sono persone che sono dovute andar via dalla propria terra, magari per questioni di lavoro, che desiderano portare sempre con sé il ricordo della landa natìa. Perché non optare per un tatuaggio tributo alle radici? Vi daremo qualche consiglio su cosa scegliere e come tatuare un tema tanto variopinto e variegato.

Il paesaggio: mille temi, mille sfumature

Un paesaggio può avere molti significati, per alcuni può rappresentare un sogno, per altri un ricordo, per altri ancora può essere anche simbolo di protezione.

Si può anche decidere di tatuarsi un paesaggio di fantasia non necessariamente legato a simboli e ricordi, o un paesaggio fantastico che abbia in sé significati personali assegnatigli direttamente da voi. Pensate ad un bel paesaggio preso dai film fantasy pieno di folletti o fate ad abitarlo. Una scelta poetica e di grande impatto.

Se amate il dark o il gotico, potreste scegliere di tatuarvi un paesaggio notturno, magari stilizzato e fumoso con la luna e qualche corvo svolazzante. Se invece amate i paesaggi esotici, perché non scegliere un colorato paesaggio Hawaiano con fiori, spiagge, mare e sole splendente?

Se siete appassionati di paesaggi nordici, potete optare per un paesaggio innevato con lupi o con volpi bianche, o magari con una stupenda lince. Il tema paesaggio ha delle potenzialità infinite e potrete divertirvi per lungo tempo nella scelta o innamorarvi subito di una specifica veduta.

Siete appassionati di paesaggi urbani? Potreste tatuarvi una skyline o la vista da un ponte altissimo…per un tatuaggio mozzafiato.

I nostri consigli

Per un tatuaggio a tema paesaggistico, potete scegliere ampie porzioni di pelle da trattare come la schiena, ma anche le braccia e le spalle vanno bene. A seconda del paesaggio scelto, potrete accostarlo ad una parte del corpo.

Come sempre vi consigliamo di scegliere un tatuatore che sappia ben trattare temi complessi, inoltre vi consigliamo di controllare lo studio e l’igiene dello stesso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons