Tatuaggio foglia di felce: guida e foto

tatuaggio felceOggi parliamo di tatuaggi e natura e abbiamo scelto per voi un tema particolare: la foglia di felce.

È tra le foglie più belle ed elaborate che si trovano in natura, assomiglia ad una grande piuma e nasconde significati interessanti che ben si adattano ad un tatuaggio.

In questo articolo vedremo insieme il significato della foglia di felce e vi daremo anche qualche consiglio utile.

Foglia di felce: simboli e significati

Il tatuaggio a foglia di felce fa parte anche della tradizione Maori. Se sceglierete questo stile, sappiate che per i neozelandesi la foglia di felce nasconde simboli e significati molto importanti. Nella sua forma di germoglio, la felce rappresenta per i Maori un nuovo inizio, la vita che ricomincia, una nuova storia che inizia dopo un periodo pieno di ostacoli e difficoltà. Proprio la felce è il simbolo della Nuova Zelanda, perché sul territorio sono presenti moltissime specie diverse di questa pianta. La foglia di felce adulta è simbolo di vita, di serenità ed è tra i simboli più importanti  dell’orgoglio del popolo Maori. La foglia di felce si trova anche sulle maglie ufficiali della squadra di rugby degli All Blacks.

La felce d’argento (la Cyathea dealbata) è simbolo di un aiuto per trovare la strada, infatti quando queste foglie si trovano a terra il loro luccichio argentato aiuta ad orientarsi e ritrovare la via. Se preferite lo stile real per i tatuaggi, potete tatuare la foglia di felce classica caricandola comunque degli stessi profondi significati. Potete scegliere di dare alla felce il significato che desiderate a seconda della vostra storia e dei vostri trascorsi.

Come sempre vi ricordiamo di fare attenzione alla scelta del tatuatore. Non fatevi ingannare da chi promette prezzi stracciati e da chi fa lavoretti in casa senza avere una licenza. Assicuratevi che il tatuatore sia esperto e che abbia uno studio che rispetti le norme igienico-sanitarie. Evitate di affidarvi a mani inesperte perché potreste esporvi a seri rischi. Ricordate anche di prendervi sempre cura del vostro tatuaggio, di idratarlo bene in fase di guarigione e di coprirlo dal sole durante i mesi caldi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons