Tatuaggio edera: simboli e significati

Vuoi un tatuaggio a tema natura, un disegno originale ed interessante dalle forme sinuose, ma non vuoi i classici fiori di pesco o le solite roselline? L’edera potrebbe essere adatta a te e al tuo tatuaggio.

L’edera è ricca di significati e simboli ed è perfetta per le personalità audaci e per chi ama i tattoo elaborati ed estesi.

Continua a leggere e conoscerai i significati dell’edera e avrai anche tanti interessanti spunti da cui partire per la scelta del tuo nuovo tatuaggio. Buona lettura.

Edera: significati e simboli

”Edera” deriva dal termine di greco ”helissein”, che significa ”arrampicarsi”. È un tattoo perfetto sia per il corpo maschile che per quello femminile e ha tanti interessanti significati. Vediamoli insieme.

L’edera è simbolo di continuità e fedeltà. Sin dall’antica Grecia, infatti, simboleggiava l’unione e la fedeltà, veniva utilizzata proprio a questo scopo per incoronare la testa dei due sposi il giorno delle nozze. La pianta di edera significa quindi fedeltà e unione.

Le sue foglie, che ricordano la forma di un cuore, sono anche il simbolo dell’amore. La posizione adatta per un tattoo con l’edera è il braccio che ben si adatta alla forma ad elica della pianta, ma è perfetta anche per le gambe e la schiena. Dipende dalla grandezza del tatuaggio che desideri.

Questo tema è perfetto per lo stile real, ma anche per quello stilizzato e cartoon. Si adatta sia al bianco e nero che ai colori, dipende semplicemente dai tuoi gusti.

Come curare il tattoo

Ecco i nostri consigli utili per la cura del tuo tatuaggio. Scegli un tatuatore  con uno studio a norma di legge e che sia bravo con lo stile real. Anche la scelta del tatuatore condiziona il risultato finale del tuo tatuaggio.

Per curare il tatuaggio, devi seguire le indicazioni del tatuatore. Lava il tattoo con acqua e sapone neutro, tienilo sempre ben pulito ed idratatalo con creme specifiche. Ricorda di non indossare abiti troppo attillati che possano irritare e premere sul tatuaggio.

Non toccarlo con le mani sporche, soprattutto durante guarigione e non staccare le crosticine che si formeranno, andranno via da sole dopo qualche giorno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons