Tatuaggio croce egizia: una guida completa

croce egizia tatuaggioLa croce egizia, detta anche ankh, è uno dei simboli più potenti, comuni e conosciuti del mondo. Per questo motivo, data anche la fascinazione che il mondo moderno subisce da parte di quello degli antichi egizi, l’ankh o la croce egizia sono diventati simboli comuni anche nel mondo dei tatuaggi.

Se sei finito su questa pagina anche tu starai pensando a farti un tatuaggio di questo tipo: buone notizie! Sei nel posto giusto, dato che nel corso di questo speciale parleremo di tutto quanto riguarda la croce di Ankh, la sua simbologia e il suo potere.

Un simbolo egizio

Prima di iniziare è bene sgomberare il campo da alcuni equivoci. La croce egizia è infatti un simbolo che, sebbene ricordi da molto vicino simboli come ad esempio la croce cristiana, non ha con questa nulla a che vedere o a che spartire.

Anche la croce ortodossa, che è molto simile per conformazione all’ankh, non ha nulla a che spartire con quella egizia.

Si tratta dunque di un simbolo che non è in nessun modo collegato al cristianesimo e alla figura di Gesù Cristo.

Un potente simbolo dell’Egitto che fu

L’Ankh non è un simbolo dell’Egitto moderno, ma piuttosto un simbolo che fa riferimento ad un periodo molto antico, almeno 3000 anni fa, durante il quale questo simbolo cominciò a fare la sua comparsa.

Un buon motivo per tatuarselo dunque, diciamo il primo, è quello di ossequiare quello che è un mondo lontano ma che ancora esercita tutto il suo fascino su di noi. Si tratta di un’evenienza di cui tenere assolutamente conto, dato che chiunque abbia una cultura anche media, assocerà il vostro nuovo tattoo a quello che è quello specifico mondo.

Cosa significa nello specifico l’Ankh?

La croce egizia è un simbolo che simboleggia prevalentemente la vita: è per questo motivo che praticamente in ogni rappresentazione delle divinità egizie troverete appunto questo simbolo.

È anche chiamata ”croce della vita” ed è per questo che viene associata a questo significato specifico.

Per chi se la tatua, questa croce può anche simboleggiare quello che è un evento di rinascita, nella religione, spirituale o anche fisico.

Un simbolo mediterraneo

Sebbene sia di origine egizia, questo simbolo è riuscito a diffondersi per tutto il mediterraneo, fino a diventare addirittura simbolo incluso anche nell’alfabeto miceneo.

Oggi c’è una croce cristiana, nello specifico quella copta, che si richiama appunto a questo specifico simbolo, che potrete incontrare durante un qualunque viaggio da quelle parti.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons