Tatuaggio cactus: idee e significati

cactus-tattooCi sono persone che amano i fiori e persone che amano…le piante grasse! Non è detto che gli unici tatuaggi fattibili siano quelli con rose o con fiori tropicali, anche il cactus ha il suo significato e una sua fama personale.

I cactus sono piante molto forti che riescono a sopravvivere in situazioni estreme, comunemente sono chiamate piante grasse o piante succulente a causa della loro forma e perché riescono a contenere scorte per la loro idratazione direttamente all’interno delle foglie e del fusto.

Le spine sono le loro armi difensive, è impossibile toccare un cactus senza pungersi. Le spine servono per minimizzare l’evaporazione dell’acqua e per conservare il nutrimento all’interno e al riparo da attacchi.

Oggi vi parleremo del cactus e del suo significato per un tatuaggio fantasioso.

Il significato del cactus

Tatuarsi un cactus può assumere molti significati. Un cactus può essere sinonimo di adattabilità: questa pianta, infatti, sopravvive in ambienti estremi senza troppe difficoltà. Può essere anche simbolo di vita, tant’è vero che il cactus conserva anche molti litri d’acqua all’interno e come sappiamo l’acqua è anch’essa simbolo di vita.

Le spine possono essere simbolo di coraggio e di tenacia, ma al contrario un cactus fiorito può essere simbolo di delicatezza che comunque tiene testa ai problemi e ai contrasti. I fiori dei cactus sono delicati e rari e hanno colori stupendi e luminosissimi particolarmente adatti ad un tatuaggio.

Per gli indiani d’America il cactus era simbolo del loro ambiente desertico e non era raro che le stoffe fossero decorate con questo tema vegetale. Se non siete troppo interessati ai simboli, ma amate semplicemente questo tipo di pianta, potreste tatuarvi un cactus simile ad un cartone animato, magari uno sorridente o uno con il classico copricapo messicano. Di certo potrete divertirvi un sacco nella scelta dei colori e dei tipi.

Tipi di cactus

I cactus si dividono in quattro famiglie:

  • Pereskioideae;
  • Opuntioideae;
  • Maihuenioideae;
  • Cactoideae.

Ognuna ha la sua peculiarità, ma le Cactoideae sono le più comuni e quelle che tutti immaginiamo quando pensiamo al cactus. Il tatuaggio cactus potrebbe essere adatto sia al polpaccio che al braccio vista la sua forma allungata. Non vi resta che scegliere un bravo tatuatore!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons