Tatuaggio all’inguine: una breve guida

tatuaggio all'inguine volgare?Sono sempre di più le persone che decidono di farsi realizzare un tatuaggio in una zona del corpo particolare e non scontata. Alcuni optano per la pianta di mani e piedi, altri per la zona circostante l’ombelico, altri ancora per l’interno del labbro inferiore…

Oggi ci occupiamo dei tatuaggi all’inguine. Ecco ciò che dovete sapere a riguardo.

Il tatuaggio all’inguine è volgare?

Soprattutto negli ultimi tempi e soprattutto tra le donne, sono molte le persone che scelgono l’inguine come punto del corpo da far tatuare.

Tuttavia, è giusto sottolineare che sono tanti anche coloro che, pur desiderando un tatuaggio all’inguine, alla fine scelgono un’altra zona del corpo (o addirittura rinunciano) per paura di essere giudicati volgari.

Ma…l’avere un tatuaggio all’inguine è davvero sinonimo di volgarità? Di per sé, il fatto di avere un tatuaggio all’inguine non implica che la persona che lo porta sia una persona rozza e volgare. Se fatto rispettando alcuni semplici ma importanti criteri, infatti, anche un tatuaggio in zona inguine può essere più che discreto.

Come scegliere il soggetto di un tatuaggio all’inguine?

Ecco alcuni consigli che potranno guidarvi nella scelta del soggetto per un eventuale tatuaggio all’inguine.

Farfalla

Per quanto riguarda il genere femminile, un primo soggetto che capita spesso di vedere nei tatuaggi all’inguine è la farfalla.Talvolta, questo elegante insetto appare rappresentato frontalmente, altre volte, invece, di profilo o visto da un’altra angolazione ancora.

Sia che venga tatuata a colori, sia che venga utilizzato il solo inchiostro nero, è molto difficile che un tatuaggio raffigurante una farfalla (anche se realizzato in un punto intimo, come la zona inguine), risulti volgare, a meno che non sia molto grande o con tratti eccessivamente marcati.

Iniziali di nomi e altre piccole scritte

Se volete farvi fare un tatuaggio all’inguine, un’altra ottima idea è quella di scegliere le iniziali del nome di persone a voi care oppure brevi scritte (che siano citazioni di personaggi famosi, frasi di libri, di film, di canzoni…o ciò che preferite!).

A differenza della farfalla, le iniziali e le frasi sono un soggetto adatto sia alle donne sia agli uomini.

Se volete essere sicuri che il vostro tatuaggio non rischi di apparire volgare, optate per un carattere semplice, lineare, senza troppi ghirigori.

Geco o serpente

Altri soggetti particolarmente gettonati per i tatuaggi all’inguine (principalmente tra gli uomini, ma non solo) sono il geco e il serpente.

A patto che non siano raffigurati in una dimensione eccessiva e che siano realizzati con il solo inchiostro nero o, comunque, con colori non sgargianti, anche il geco e il serpente possono essere ottimi soggetti per un tatuaggio all’inguine che risulti fine e discreto.

Altri soggetti…

Naturalmente, quelli indicati poco fa sono solo alcuni dei possibili soggetti di un tatuaggio all’inguine. Altri soggetti scelti piuttosto frequentemente sono, ad esempio, la stella, il cuore, la rosa, ma anche la coccinella, la rondine, nonché motivi tribali astratti.

In definitiva, per non rischiare di cadere nella volgarità, occorre semplicemente che optiate per un immagine (o scritta o motivo astratto) di piccole dimensioni e realizzata con linee e colori non troppo appariscenti o marcati.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons