Tatuaggi fiori: la margherita

tatuaggio margheritaSe è vero che una rondine non fa primavera, è altrettanto vero che non c’è primavera che non sia stata annunciata da un delicato fiore di campo: la margherita.

Alzi la mano chi non si è mai chinato a raccogliere una margherita o che, sia pure per gioco, non abbia sfogliato i suoi petali sospirando: “M’ama non m’ama”.

Perché farsi tatuare una margherita?

I piacevoli ricordi, perlopiù da infanti e da adolescenti, legati alla margherita possono essere alla base della futura, e consapevole, scelta da adulti di farsi tatuare sul corpo una margherita.

Naturalmente sono perlopiù le donne, più romantiche, a scegliere di farsi tatuare una margherita, anche in virtù del simbolismo della stessa.

I motivi che possono indurre delle persone a farsi tatuare delle margherite possono essere correlati alla voglia di un ritorno all’età dell’oro della fanciullezza e dell’adolescenza e alla scelta di un tatuaggio poco “aggressivo”.

Chi sceglie per sé una margherita ha un carattere ben diverso da chi decide di farsi imprimere sulla pelle un teschio o un serpente.

Significato della margherita

In un precedente post abbiamo visto come i fiori hanno un loro linguaggio, e ogni fiore rappresenta e simboleggia un qualcosa. Spesso però i significati e i simboli non sono identici.

Nel caso della margherita, i diversi significati hanno tutti una valenza positiva. Il fiore starebbe a simboleggiare sentimenti e atteggiamenti quali: la purezza e l’innocenza d’animo, la semplicità e la modestia, nonché, come già detto, l’amore puro, fedele, paziente, che sa aspettare senza perdere intensità.

Insomma, si sceglie una Margherita come tatuaggio per simboleggiare qualcosa di positivo e pulito.

Dove farsi tatuare una Margherita?

Le ragazze e le giovani donne solevano, un tempo, infilare una margherita tra i capelli, e il fiore, devo dire, le abbelliva eccome con la sua carica di semplicità e purezza.

Al solito, la scelta è personale, ma qui noi stiamo anche per dare qualche consiglio, o no?

Bene, allora il nostro consiglio è quello di farsi tatuare una margherita sulla spalla, in modo che sia visibile, ma non troppo, com’è nel carattere della margherita.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons