Tatuaggi facciali: sono ancora taboo? Guida e galleria

tattoo faccialeNoi di Passione Tattoo ne vediamo a bizzeffe di cose strane. Tra queste si guadagnano sicuramente una posizione di prestigio i tatuaggi sulla faccia, roba che spesso anche il più ardito appassionato di tatuaggi è pronto a bollare come qualcosa di assolutamente infattibile.

Ma i tempi cambiano, e anche nella nostra società pare che ci sia più spazio per chi vuole adornare il suo volto con un po’ di inchiostro al posto giusto. Tenetevi forte, oggi ne vedremo delle belle.

Uno dei tribali più popolari

I tatuaggi sulla faccia non sono roba nostra. Si tratta in genere di tradizioni tribali maori o polinesiane.

Il tatuaggio sulla faccia aveva infatti la doppia funzione di riconoscimento del rango sociale e di strumento di intimidazione dell’avversario.

Il tatuaggio sul volto infatti serviva ad indicare piuttosto chiaramente la classe sociale di chi se ne faceva portatore.

Al tempo stesso quelle stesse classi che andavano alla guerra, utilizzavano dei bellissimi disegni per rendere la propria faccia più spaventosa per il nemico, guadagnando un vantaggio non da poco nelle costanti guerre che hanno visto per protagoniste queste popolazioni.

E in Europa?

In Europa non c’è una grande tradizione di tatuaggi facciali, anzi.

Sono visti ancora come qualcosa di particolarmente estremo, qualcosa che soltanto chi dedica anima, corpo e vita al tatuaggio dovrebbe farsi, e qualcosa che crea non pochi problemi a chi vorrebbe vivere una vita normale, con un lavoro e una famiglia normali. 

Il taboo

Si tratta di un taboo piuttosto radicato: chi ha un tatuaggio facciale ha in genere problemi a trovare lavoro in posti istituzionali, e se l’esercito vieta di tentare di arruolarsi con un tatuaggio in qualunque parte del corpo, capirete bene che il vostro prossimo disegno in bella mostra non sarà esattamente un buon biglietto da visita. 

Ma io voglio farlo lo stesso!

Certo che puoi farlo lo stesso, ma si tratta di qualcosa sul quale ragionare a fondo prima di procedere.

Parlatene con la vostra famiglia e con il vostro tatuatore, dato che nonostante ormai le tecniche di rimozione dei tatuaggi abbiano fatto passi da gigante, un tatuaggio facciale vuol dire comunque il più delle volte marchiarsi a vita senza possibilità di tornare indietro. 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons