Tattoo Zeus: la guida e i consigli

Tra gli appassionati di mitologia classica, ma anche per chi desidera un tatuaggio che racchiuda diversi significati, il tattoo Zeus rappresenta una delle scelte più quotate, assieme ad altre divinità come Minerva o Apollo.

Zeus, il re dell’Olimpo secondo i miti greci, viene rappresentato in tatuaggi maestosi, dall’impeccabile realismo, scelti principalmente da un pubblico maschile poiché associato al concetto di forza, virilità e seduzione.

Infatti Zeus era noto per essere il padre degli dei, degli umani, e di molti eroi, ma anche per il forte interesse verso l’altro sesso e le numerose scappatelle. Se stai pensando a Zeus come protagonista del tuo tattoo ecco alcune informazioni utili.

Il mito di Zeus

Zeus vive e governa sul monte Olimpo, dimora delle divinità, ma comanda anche sulla terra essendo il dio del cielo. A lui spetta il compito di decidere sui fenomeni climatici come pioggia o sole ed è responsabile delle stagioni.

Inoltre, egli rappresenta saggezza e giustizia. Premia i figli devoti e punisce quelli ingrati, scatenando sulla terra temporali terrificanti con lampi e tuoni. Ecco perché la folgore (o fulmine) è il simbolo di Zeus per eccellenza.

La mitologia, infine, racconta che Zeus, sposato con Hera, è solito avere relazioni extraconiugali da cui sono nate divinità come Apollo e diversi mortali. Spesso assume la forma di aquila o toro per le sue incursioni sulla terra.

Tattoo Zeus: consigli

Zeus è raffigurato con capelli e barba lunghi, in riferimento alla saggezza, muscoli (indice di forza), con uno scettro, essendo il re del cielo, o un fulmine. Spesso è associato ad un’aquila, o ad una bilancia in quanto giustiziere.

Se da un lato Zeus incarna qualità positive, dall’altro rappresenta anche la tendenza all’infedeltà. Prima di scegliere questo personaggio, quindi, è bene conoscere i significati a lui associati.

Inoltre, trattandosi di un tatuaggio articolato, è consigliato recarsi da un tatuatore specializzato nel disegno realistico. Infine, scegliete una zona del corpo in cui vi sia il giusto spazio.

Sarà il tatuatore stesso a consigliarvi. Sulla scelta dei colori, infine, sentitevi liberi. Sia che decidiate per un effetto sfumato o scegliate dettagli in oro o azzurro, sarà di sicuro un tatuaggio che non passerà inosservato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons