Tattoo uva: idee e consigli

Cercate idee originali per un nuovo tatuaggio legato alla natura? Siete dei wine lovers e volete un tatuaggio col disegno dell’uva? Sapete cosa simboleggia?

Ve lo spieghiamo di seguito, illustrandovi qualche spunto e curiosità.

Significati del tatuaggio dell’uva

Esistono diversi significati legati a questo frutto, oltre allo scontato amore per il vino. L’uva e il vino sono legati al mito di Bacco, il dio greco che esaltava il divertimento e la perdizione.

Il detto degli antichi romani “In vino veritas” significa letteralmente “nel vino è la verità”. Quindi l’uva e i suoi derivati sono anche il simbolo della verità, una delle virtù più importanti.

Questo tatuaggio, perciò, è adatto per chi combatte contro ogni tipo di menzogna e vive senza mai nascondere il proprio pensiero. La tradizione cristiana invece attribuisce significati completamente diversi rispetto all’esaltazione dell’ebbrezza e della liberazione dei sensi.

L’uva e il vino, secondo le Sacre Scritture, sono legati alla fecondità, al benessere e alla gioia di vivere. Basti pensare al famoso miracolo di Gesù della trasformazione dell’acqua in vino, che esalta l’allegria della festa e il potere divino.

Il vino assume un significato ancora più profondo nell’atto dell’Ultima Cena: è il sangue di Cristo, donato con amore per l’umanità. Per un credente cattolico, l’uva diventa la rappresentazione della propria fede e della sua buona volontà.

Altri significati più generici dell’uva sono:

  • l’abbondanza nella vita. Ha origine contadina ed è legata alle preoccupazioni per il raccolto e la vendemmia;
  • il desiderio di bellezza;
  • la protezione dello spirito dalle negatività;
  • il sacrificio per ottenere buoni risultati.

Come si può tatuare il disegno dell’uva

Nella versione old school, l’uva è raffigurata in grappoli oppure può essere decorata con foglie e rami della vite. Altri elementi decorativi possono essere i calici di vino oppure il dio Bacco.

I colori utilizzati sono soprattutto nelle tonalità del viola e del verde molto intensi. Da qualche anno si è diffusa la tendenza verso forme geometriche o stilizzate, solitamente in bianco e nero per esaltarne le linee.

Dove tatuarlo? Il posto più diffuso sono le spalle, dove si possono creare delle diramazioni dei rami di vite attraverso il braccio. La grandezza del tatuaggio può variare: per un singolo grappolo la dimensione è ridotta rispetto a un disegno con più elementi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons