Tattoo super colorati: tre idee esempio

Sappiamo che il tatuaggio nasce nero o monocolore, e per funzioni simboliche e rituali che hanno radici nella storia ancestrale dell’uomo. Ma come ogni cosa, anche esso si evolve con noi ed oggi il tattoo è riconosciuto come una vera forma artistica di autoespressione.

In quanto forma d’arte, non è più vincolato solo a significati simbolici o messaggi tribali. Per questo, sia chi lo desidera sulla propria pelle che chi lo realizza, è libero di esprimersi; assistiamo, infatti, all’esplosione del colore nell’arte del tatuare.

Esempi di tatuaggi colorati

Vi parliamo oggi di tre particolari tipologie di tatuaggio che fanno del colore la loro caratteristica principale e che sono saliti alla ribalta negli ultimi anni.

Iniziamo dal “watercolor tattoo”, un modo di usare l’ago che crea un tratto estremamente leggero, quasi acqueo, che riproduce appunto l’effetto di un acquerello su tela o carta.

Questo uso degli inchiostri ha permesso la realizzazione di immagini estremamente suggestive.

Passiamo, poi, ad un grande classico, tornato prepotentemente di moda negli ultimi anni, e che fa del colore la sua caratteristica principale, parliamo dei tatuaggi old school.

Ci sono delle immagini simbolo di questo genere di disegni: il cuore, le fiamme, le rose, l’ancora o il veliero.

In ognuna di queste immagini troviamo colori piuttosto forti e tratti netti, predominano colori sgargianti, come il rosso, il giallo o il blu, che sono appunto i colori classici dell’epoca tra gli anni 50 e 60.

L’ultima tipologia di cui vogliamo parlarvi è quella del tatuaggio realistico, probabilmente l’ultima frontiera del tattoo. I soggetti di questa tipologia sono i più svariati.

Frequente è l’uso di soggetti come: gli insetti, farfalle, libellule, api, ma anche ragni. Tutti esserini che sembrano davvero reali e quasi pronti a volar via o a riprendere il loro cammino da un momento all’altro.

Sfogate la vostra fantasia

Se siete affascinati dal colore, potete ora procedere alla scelta della tipologia di tatuaggio più adatto a voi, ma ricordate che è una scelta per la vita, e tra il tratto leggero di un acquerello o quello più marcato dell’old school c’è una bella differenza. Per non sbagliare scegliete il tattoo che più si avvicina ai vostri gusti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons