Tattoo diagnostici: i tatuaggi al servizio della salute

I tatuaggi oggi hanno cambiato molto le proprie caratteristiche e sono diventati addirittura… uno strumento diagnostico! Ovviamente si continuerà sempre a tatuare nel modo classico, ma è bene sapere che il progresso abbraccia anche il mondo dei tattoo che da qualche tempo lavora anche per la nostra salute!

Come possono i tattoo esserci di aiuto anche per quanto riguarda la nostra salute? Come possono aiutarci a proteggerci? Continua a leggere la nostra guida per scoprire quello che vuoi sapere su questo argomento.

I tattoo diagnostici

L’obiettivo dei tattoo diagnostici è il monitoraggio permanente dei pazienti con una tecnica semplice. Il tattoo è a contatto con la pelle, è nella nostra pelle e può scoprire molto sulla nostra salute se utilizzato a scopo di diagnosi.

Un team di scienziati ha sviluppato degli specifici sensori dermici permanenti che si possono mescolare ai prodotti dei tatuaggi e che quindi consentono di monitorare la nostra salute con delle variazioni del colore.

In sintesi ad ogni colore corrisponde un parametro, cerchiamo di capire meglio. Il procedimento con il tattoo diagnostico permette di iniettare nella pelle un mix colorimetrico al posto del comune inchiostro utilizzato per il tatuaggio.

Questa particolare composizione permette al colore di cambiare tonalità andando verso sfumature diverse a seconda dei parametri impostati legati allo stato salute.

Nel tatto ci sono tre sensori colorimetrici che variano di colore in risposta a dei biomarcatori. Il primo indica il pH e gli altri due sensori hanno il compito di valutare i livelli di glucosio e quello di albumina.

Con i test attuali, al momento si è potuto scoprire come questa tecnica potrà essere utile per registrare e controllare in modo continuo i cambiamenti nelle sostanze metaboliche.

Questo tipo di tattoo ha diversi vantaggi, tra cui ad esempio:

  • La possibilità di valutare alcuni parametri senza attendere i risultati degli esami del sangue, accorciando notevolmente i tempi;
  • Monitorare i modo costante la nostra salute con uno stratagemma di facile interpretazione.

Al momento si tratta di una tecnica medica nuova e ancora in sviluppo, ma dato che le premesse sono ottime, è possibile che ne sentiremo parlare presto e che inizieremo a vederli anche in giro!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons