Pantera: significati e immagini del tatuaggio

tatuaggio panteraLa pantera è uno dei grandi classici della Old School, e dopo essere rimasta un po’ nell’ombra durante gli anni appena passati, sembra essere tornata in auge, almeno stando a quanto possiamo vedere negli studi che frequentiamo.

Si tratta di un tatuaggio che, disegnato sulla pelle con la dovuta maestria, può avere un impatto visivo importante, anche se il soggetto, nero per definizione, non offre molto spazio per lavorare con i colori.

Significato della pantera

La pantera è uno dei felini più interessanti, più forti e più indipendenti. Quindi innanzitutto chi se la tatua vuole portare con se un simbolo di forza e indipendenza, di libertà dalle regole che soggiogano gli altri.

Un forte richiamo dunque alla vita stessa di questo splendido animale, che pure di non piegarsi alle leggi del branco, preferisce condurre una vita principalmente solitaria, facendo affidamento soltanto sul suo istinto e sui suoi artigli.

Le tecniche

Per il tatuaggio pantera più propriamente old-school si scelgono in genere stili cartonati, con il felino ritratto nella sua posa più caratteristica: contorta sui nostri muscoli, graffia senza pietà la nostra carne.

Qualcuno ha cominciato anche a disegnare stili un po’ più minimal, in ossequio a quella che sembra l’altra grande tendenza dei tatuaggi degli ultimi anni, ovvero la semplificazione del disegno che, come se fosse sempre un tribale, rifiuta i disegni troppo complicati.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons