I tatuaggi sono proibiti dalla Bibbia?

tatuaggio cristianoI tatuaggi non sono ormai più ad esclusivo appannaggio di ribelli e avanzi di galera. Anche un cristiano doc, di quelli che vanno ogni domenica a messa e hanno valori tradizionali e conservatori potrebbe avere quello che noi chiamiamo il lampo di genio.

Parliamo di quel momento durante il quale si realizza di volere a tutti costi un tatuaggio, e se chi non è credente può prendere la decisione quasi a cuor leggero, chi è credente deve per forza di cose fare i conti con i precetti della Bibbia.

Cosa dice la Bibbia a riguardo dei tatuaggi? Sono proibiti? Oppure sono liberi?

Levitico 19:28

Il cristiano che voglia farsi un tatuaggio non potrà ignorare i versetti che abbiamo indicato nel titolo di questo paragrafo. “Non vi farete inci­sioni nella carne per un mor­to, né vi farete dei tatuaggi addosso. Io sono il Signore”.

Si, anche al tempo del popolo ebraico e dei suoi primi rapporti con il Dio monoteista c’erano tatuaggi e popoli che li utilizzavano addirittura per commemorare i morti. Questa era ad esempio un’usanza tipica degli egizi, che sono poi coloro ai quali si rivolge questo precetto.

Il Levitico deve essere seguito dai cristiani?

Non abbiamo sicuramente l’autorità religiosa e morale per dirvi cosa seguire, ma sta di fatto che una buona parte della Chiesa Cattolica ricorre proprio a questo precetto quando si tratta di proibire, ai suoi fedeli, i tatuaggi.

Il corpo viene considerato come proprietà e tempio di Dio, motivo per il quale le modificazioni di questo tipo non sono mai state viste di buon occhio dalla chiesa, che ancora oggi si schiera, quando può, contro tatuaggi e piercing.

Ad ogni caso, Levitico alla mano, vi consigliamo di chiedere guida spirituale al vostro sacerdote, che sicuramente sarà felicissimo di discutere con voi un tema così attuale come quello dei rapporti tra Chiesa e tattoo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons