I 5 posti più assurdi per farsi un tatuaggio

tatuaggi 300x300 straniChi bazzica gli studi di tatuaggi ne ha viste davvero di cotte e di crude. Di clienti con richieste “particolari” ne sono sempre arrivati a iosa, ma oggi, con l’allargamento del palcoscenico dei tatuati, chi tradizionalmente è sempre stato un po’ più estremista si è dovuto inventare nuovi tattoo per rimanere al top.

Oggi vi presentiamo 5 posti per farvi un tatuaggio assurdo e forse anche pericoloso, roba che è riservata solo a chi ha dedicato anima, cuore e corpo a questa splendida arte. Continuate a leggere, c’è roba da farvi venire la pelle d’oca.

1. La lingua

Nei forum dedicati ai tatuaggi sono ormai sempre di più quelli che provano a tatuarsi la lingua. Si, provano, perché il tatuaggio non è dei più agevoli. Fa un male cane e bisogna rifarlo continuamente, dato che l’alto ricambio cellulare della lingua finisce sempre per sputare fuori l’inchiostro e sbiadire il disegno.

Roba per stomaci forti.

2. L’occhio

Avete capito bene. C’è gente che si è tatuata la parte bianca dell’occhio, che pare essere in grado di mantenere inchiostro e donare uno sguardo decisamente spettrale. La procedura è altamente sconsigliata, dato che non ci sono ancora studi medici che ne garantiscano la salubrità. 

Anche qui siamo nel campo del don’t try this at home. Sono body modification per artisti estremi, non roba con la quale tornare a lavoro e far finta che non sia successo nulla.

3. Il clitoride

C’è chi ci mette un bel piercing, anche se in realtà passa per il cappuccio e non per il clitoride vero e proprio. Altri sono invece stanchi di quel piercing che è ormai diventato una moda, e hanno ben pensato di metterci un po’ di colore.

Fa un male incredibile, e i risultati non sono dei migliori, dato che si tratta di un tessuto che non è in grado di far brillare i colori nel modo giusto. Anche qui, occhio. Prima anche solamente di pensarci, meglio leggere qualcosa di più a riguardo.

4. Pianta dei piedi

Si tratta di un tatuaggio dolorosissimo, data l’abbondanza di terminazioni nervose in quella zona, e di un tatuaggio che non vedrà quasi mai nessuno. Che senso ha? Io non lo so, chiedetelo a chi lo ha fatto. Fa male, si vede poco, si deve ripassare di continuo. Pare uscito direttamente dalla bibbia dei tatuaggi assurdi.

5. Il pene

I tatuaggi sul pene non sono esattamente una novità, ma l’avanzamento della tecnica continua a offrire nuove elaborazioni. Se prima si lavorava in genere solo l’asta, ora non è rarissimo vedere glande e scroto tatuati, con procedure ancora rudimentali e che oltre al dolore potrebbero portare anche diversi problemi.

Il nostro consiglio anche qui è di non farlo, anche perché di tatuatori in grado di svolgere un lavoro del genere se ne contano sulle dita di una mano.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons