Come si sterilizza la strumentazione per i tatuaggi?

autoclave tatuaggiMacchinette, reggi-aghi, confezioni di inchiostro: sono molti gli strumenti del mondo dei tatuaggi che non sono usa e getta e che quindi vanno sterilizzati tra un uso e l’altro. 

Abbiamo preparato allora un articolo sia per i clienti che sono curiosi di sapere quali siano le procedure standard che vengon utilizzate negli studi professionali, sia per coloro che invece, seppur professionisti, vogliono venire a conoscenza di tutte le possibilità offerte dalla meccanica e dalla chimica per offrire un ambiente sterile alla propria clientela.

Vediamo insieme quali sono le pratiche igieniche standard e come funzionano.

1. Autoclave

Si tratta del golden standard del settore. È un metodo estremamente efficace per disinfettare non solo macchinette e simili, ma ogni tipo di ago e fibbia che può essere usato tanto per i tatuaggi quanto per i piercing. L’autoclave è la scelta che dovrebbero compiere tutti i professionisti, anche se capiamo che chi non ha un volume di lavoro tale da giustificarne l’utilizzo, potrebbe giustamente rivolgersi ad altri metodi, di cui parleremo tra pochissimo.

2. Lavaggio chimico

Esistono in commercio prodotti chimici con i quali si prepara un bagno, dentro al quale vengono abbandonati gli strumenti per un tempo variabile, che permette di ottenere una sterilizzazione completa e affidabile. Il più usato, di agente chimico, è la gluteraldeide, che è efficace a patto che si usi seguendo le istruzioni: non aggiungere altri pezzi alla bagna chimica e tenere gli strumenti ammollo per il tempo necessario. Tra la chemiclave e l’autoclave consigliamo comunque di scegliere la seconda.

3. Bollitura a 100° C

La bollitura, teoricamente, dovrebbe essere in grado di eliminare un gran numero di batteri e virus, ma non tutti. Alcune endospore e alcuni virus sono in grado infatti di resistere anche a quelle temperature, ed è per questo motivo che nessun organo che controlli le pratiche sanitarie di un Paese considera la bollitura come procedura di sterilizzazione efficiente. Meglio lasciare perdere e utilizzare quanto descritto ai punti 1 e 2.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons