5 falsi miti sui tattoo: scopriamoli

Vi è mai capitato di sentire certe frasi sui tatuaggi come ad esempio “il tatuaggio fa venire il cancro alla pelle” oppure “se ti tatui non potrai mai più donare il sangue”?

Esistono fin troppe dicerie sui tatuaggi e in questo articolo vogliamo sfatare 5 falsi miti su questa forma d’arte incredibile.

I falsi miti riguardanti l’inchiostro

Falso mito 1: i colori usati per i tatuaggi sono tossici? Non più, per fortuna. L’avanzare della tecnologia e gli studi a riguardo hanno portato a nuovi inchiostri altamente sopportabili per la pelle delle persone.

Il rischio di una reazione allergica non è mai da escludere, ma oggi come oggi, l’inchiostro usato per i tatuaggi ha una composizione sempre più naturale.

Falso mito 2: Il sole fa sbiadire il colore? Falso. I raggi UV del sole non possono far sbiadire il colore, in quanto l’inchiostro si trova nel derma, ovvero uno strato profondo della pelle, dove i raggi solari non possono arrivare. Ma bisogna comunque usare la crema solare per evitare danni alla pelle.

Falso mito 3: un tatuaggio è per sempre? Non più! Con le nuove tecnologie, soprattutto quelle laser, è possibile rimuovere il tatuaggio dalla pelle. Se si vuole scegliere un’alternativa meno dolorosa si può ricorrere anche al cover up.

Non credete a tutto quello che sentite in giro sui tatuaggi

Falso mito 4: una delle bufale più clamorose che riguardano i tatuaggi, è sicuramente quella che dice che il tatuaggio fa venire il cancro. Sbagliatissimo. Un tatuaggio non fa venire il cancro.

È più probabile avere una reazione allergica. L’unico problema che un tatuaggio possa creare relativamente al cancro è quello che un tatuaggio molto grande possa coprire eventuali segnali o sintomi, che possono indicare un cancro sulla pelle.

Falso mito 5: se si ha un tatuaggio non si può donare il sangue! Sbagliato anche questo. Se si hanno dei tatuaggi, si può donare il sangue, ma bisogna aspettare almeno 4 mesi da quando il tatuaggio è stato fatto.

Quindi non è possibile donare sangue appena si è fatto un tatuaggio nuovo di zecca, ma dopo 4 mesi e i dovuti accertamenti, è possibile donare il sangue.

Se avete dei dubbi, domande o appunto avete sentito delle dicerie sui tatuaggi, cercate sempre di trovare le risposte direttamente dagli esperti del settore. Loro saranno ben lieti di chiarirvi qualsiasi dubbio o domanda.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons