Opere di Picasso: belle anche per un tattoo

Chi non conosce Pablo Picasso, il celebre artista spagnolo famoso per i suoi quadri cubisti e come non omaggiarlo con un tatuaggio che raffiguri le sue opere d’arte?

Oltre ad esporle nei musei e nelle gallerie, infatti, un modo significativo per celebrare il genio del grande artista può essere quello di tatuarsi una sua opera d’arte direttamente sul corpo.

Qui di seguito vi presenteremo tre idee che potrebbero stuzzicare la vostra fantasia e spingervi a contattare il tatuatore di fiducia per prendere appuntamento. Continuate a leggere!

1. Il Sogno

Questo quadro, perfetto per un tattoo piccolo e delicato, raffigura una donna, la moglie dell’artista, già scelta come soggetto di un altro quadro, Ragazza di fronte allo specchio.

Ella dorme seduta su una poltrona con le mani giunte sul grembo e un’espressione beata sul viso che viene rappresentato sia in una sezione frontale che laterale.

2. Les demoiselles d’Avignon

Senza dubbio uno dei quadri più celebri dell’artista, custodito nel MoMa di New York. Raffigura un gruppo di cinque ragazze svestite, delle volte coperte da un semplice velo, con l’inconfondibile stile cubista del pittore.

Le fanciulle dipinte da Picasso appartengono a un bordello di un quartiere di Barcellona famoso per la prostituzione. All’epoca, nel 1907, l’opera fece scalpore perché considerata immorale per via della nudità delle donne.

Tatuarsi l’intero quadro, o un particolare di esso, è un modo inconfondibile per omaggiare l’indimenticabile artista spagnolo. Preparate, però, una porzione bella grande del vostro corpo!

3. Guernica

Non potevamo concludere questo articolo dedicato ai tattoo omaggio a Picasso senza nominare Guernica, il quadro non solo più famoso dell’artista, ma anche il più intriso di significato e dolore.

L’opera, infatti, è un riferimento al bombardamento della città spagnola di Guernica, colpita dai tedeschi durante il regime dittatoriale di Francisco Franco, nel 1937. Morte, disperazione e lamenti sono i protagonisti di questo capolavoro.

Portarlo sul proprio corpo, oltre a un omaggio a Picasso, è un onore, a patto che a tatuarlo sia una mano esperta. Potete scegliere anche un solo particolare dell’opera, che è bella grande, come il riferimento alla “Pietà” di Michelangelo, sulla sinistra, il toro o il particolare del lampadario che domina la scena.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons