Tatuaggio lince: guida al significato e foto-galleria

I tatuaggi che raffigurano animali sono sempre itattoo-lince1 più apprezzati sia nel mondo occidentale sia nel mondo orientale.

Oggi ci occuperemo della lince, un animale che ha esercitato per secoli enorme fascino e curiosità.

La lince ha cominciato da poco ad essere popolare nel mondo dei tatuaggi.

Coloro i quali decidono di avere tatuata una lince, non lo fanno in genere solo per la bellezza dell’animale, ma soprattutto per le qualità nascoste e per il suo profondo significato.

Significato della lince

La lince è un mammifero delle dimensioni di un grosso gatto. Famoso per la vista particolarmente acuta, questo animale ha origini antiche ed è conosciuto come il custode dei misteri tra gli animali totem.

L’animale totem è un animale che descrive simbolicamente la personalità di un individuo o di una tribù.

I pagani ad esempio avevano l’abitudine di evocare il totem di un animale al fine di “assorbire” le sue caratteristiche istintuali, caratteristiche che potessero essere utili in determinate situazioni.

La lince era l’animale totem degli sciamani e veniva considerata come una guida e come la guardiana di tutti gli antichi segreti.

Addirittura si dice che questo mammifero fosse il detentore della conoscenza occulta e il custode dei segreti delle confraternite mistiche.

Tuttavia le qualità e i “poteri” di questo animale non finiscono qui. Infatti leggenda narra che la lince potesse contribuire allo sviluppo delle facoltà psichiche, ma anche contribuire allo sviluppo della chiaroveggenza.

Perché farsi tatuare una lince?

La lince simboleggia l’intelletto, ma simboleggia anche la necessità di esaminarsi nel profondo e di far emergere i talenti nascosti.

Queste caratteristiche dell’animale hanno fatto sì che la lince divenisse il simbolo della mente, dell’intelligenza e di profonda introspezione.

Molti tra coloro che scelgono di farsi tatuare questo mammifero sono persone che, come la lince, sono dotati di acutezza mentale. Ciononostante il tatuaggio lince interessa anche uomini e donne con una profonda sensibilità e con uno spiccato sesto senso.

In che modo è possibile rappresentare la lince nei tatuaggi?

La lince nei tattoo può essere rappresentata davvero in diversi modi. In genere si preferisce rappresentare il mammifero semplicemente con inchiostro nero. In questo modo è possibile ottenere un tattoo semplice e dai contorni ben definiti.

Altre volte, invece, si preferisce rappresentare la lince a colori, con tinte che variano da un grigio chiaro a un grigio più intenso. In quest’ultimo caso è importante prestare attenzione ai particolari e alle sfumature di colore, soprattutto se l’obiettivo è ottenere un disegno il più possibile verosimile.

Trattandosi di un mammifero, le dimensioni del tatuaggio lince sono medio-grandi. Le più comuni parti del corpo dove è possibile realizzare questo tattoo sono la spalla, il braccio, il polpaccio oppure la schiena.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons