Tatuaggi colorati: durata, costo e segreti

tatuaggio colorato sulla schienaSe i tatuaggi dell’antichità venivano effettuati principalmente utilizzando tinte tra il blu scuro e il nero, sono ormai decenni che l’industria del tatuaggio ha messo appunto diversi inchiostri per regalarvi tatuaggi colorati di ogni tipo.

Se siete stanchi del nero/blu e volete disegnarvi un soggetto più complicato, un soggetto che faccia affidamento sul colore per esprimere il suo significato, non c’è nulla da temere.

Ormai ogni tatuatore lavora con uno spettro di colori praticamente illimitato, e tutto quello che dovrete fare è chiedere al vostro professionista di fiducia quali risultati potrete aspettarvi.

Quanto costano i tatuaggi colorati?

La questione è complicata: tendenzialmente possiamo dirvi che più colori utilizzate più il tatuaggio verrà a costare. Il colore aperto per il vostro tatuaggio non può essere riutilizzato per motivi di igiene, e quindi, detta terra terra, ogni boccetta che verrà aperta finirà sulla vostra ricevuta.

Tra un tatuaggio a colori e uno in blu/nero della stessa dimensione e della stessa complessità potrebbe esserci una differenza di prezzo sostanziale, anche del 200%.

E’ vero che i tatuaggi colorati tendono a sbiadire?

Si, è vero, ma lo stesso è vero per i tatuaggi in blu/nero. Con il tempo il colore che abbiamo applicato sotto pelle tende a sbiadire, e per questo motivo chi è molto affezionato all’aspetto dei propri tatuaggi tende a ripassarli periodicamente. I tatuaggi colorati, almeno quelli più chiari, tendono a creare più problemi.

Non è una questione solamente di inchiostro, ma della percezione che abbiamo dei tatuaggi più chiari: una perdita di colore minima è molto più visibile sui colori più accesi, ed è per questo che ha preso piede la leggenda degli inchiostri colorati che sarebbero meno resistenti di quelli in blu/nero.

E’ pericoloso farsi tatuaggi colorati?

No, niente affatto. O meglio, è tanto pericoloso quanto farsi quelli in blu/nero. Gli inchiostri sono ormai ultratestati e ultra-sicuri, e non c’è motivo di allarme specifico per chi utilizza colori diversi all’interno del medesimo tatuaggio.

Potete dormire sonni tranquilli.

Articoli che ci piacciono:

loading...

4 commenti

  1. Suzana de Albuquerque Ramos

    Ho diverse cicatrici per conseguenza di chirurgie, vorrei sapere si posso tatuare i contorni e/o sopra.
    Qui può chiarirme questo dubbio? Grazie

    • Gianluca Grossi

      I contorni si. Sulla cicatrice stessa invece esistono diverse scuole di pensiero. Si possono fare comunque tatuaggi che le coprano completamente.

  2. Volevo un consiglio per un tatuaggio di colore blu che su mio corpo non ha un bell effetto perché tende a sbiadire diventando celeste… mi consigli di ribatterlo di rosso in modo che venga almeno viola? Grazie

  3. Mi vorrei fare un tatuaggio (è il primo) ma, purtroppo sono allergica al nichel…
    Come posso fare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Passionetattoo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons